Di creatività, uova verdi, e biglietti per Silicon Valley

L’altra sera la supermambanana family si è, inusitatamente per un lunedì, sistemata sul divano per una televisionata: complice il fatto che il Mister deve...

Intervista a Jean, un papà casalingo

Jean è il marito di Claudia - autrice di un blog che io amo molto la casa nella prateria, forse perché si parla di...

La paternità negata

Mancano meno di 3 mesi alla nascita del secondogenito, e in famiglia ci ritroviamo spesso a discutere per pianificare al meglio il congedo parentale....

Sei figlie e un papà

Sei figlie femmine e un padre che si prende cura di loro a tempo pieno. Questa è una storia che non potevamo farci sfuggire!...

Il Natale di mio padre

Un padre sempre assente genera vuoti incolmabili nei figli, domande senza risposta che riaffiorano soprattutto a Natale.  Ho raccontato già da qualche parte che il...

Gli accessori del babbo: la sala parto

Desian ci regalerà ben quattro dei suoi "accessori del babbo". "Gli accessori del babbo" è una serie di post scritti da un blogger che io...

Il papà è competente

Ci sono cose alle quali una neomamma non crederebbe mai! Per esempio una neomamma apprensiva non può credere che l'uomo con il quale ha deciso...

La consapevolezza del broccolo

Sono vegetariano da due anni. Ho scelto di smettere di mangiare carne - per ora mi limito a questo - per questioni di salute: sapendo che in famiglia, per parte di padre, abbiamo le arterie molto sensibili ai grassi animali, ho preso questa decisione prima di ricorrere a farmaci o cure - sempre che fossero arrivate in tempo.

La crisi e le donne, una favola per noi

Oggi è la giornata Internazionale della Donna, e non è un caso che in questa giornata iniziamo una collaborazione per noi molto preziosa con...

Est modus in rebus, ma a volte non te ne accorgi

Una notte ho avuto quella che chiamano extra-bodily experience: ero nel bagnetto della casa di studenti in cui abitavo, seduta sul water e contemporaneamente mi vedevo dal di fuori, come se fossi in piedi appoggiata al termosifone all’angolo, e contemporaneamente mi vedevo dentro, ma anche dall’ alto, e vedevo anche l’ interno del water, che era completamente ricoperto del mio sangue, una roba impressionante.