Soldo di Cacio

Qualche giorno fa sono stata alla presentazione romana del libro di Silvia Mobili "Soldo di Cacio" (Tempesta editore). Silvia aveva già scritto per noi due...

Cars 2: la recensione

Primo tentativo sperimentale di far entrare il Piccolo Jedi a pieno titolo nello staff di GC. L'ho mandato al cinema (con la nonna, ahimè, sarei...

Romani. Impara e gioca con la storia!

La Staccata: prima di parlare nello specifico di Romani. Impara e gioca con la storia! devo obbligatoriamente fare outing... Ho proposto la recensione di...

Elogio della casalinga pigra e il trucco dei contenitori

E' nata la rubrica di economia domestica!! Ve l'aspettavate da genitoricrescono? Certo che si: del resto non siamo noi che abbiamo lanciato, tempo fa, la...

Il té delle 5 – Post lampo n.10 #trucchiperfarcela

Per le famiglie dove tutti lavorano al computer e i pomeriggi d'inverno sono lunghi, non rinunciate a una pausa. Serve a marcare la scadenza per...

Viaggio nel sud della Svezia: Incontri ravvicinati

Venerdì mattina abbiamo in mente una tappa corta. Dopo un'oretta di lanci di sassi in acqua (che quando si trova un posto così utile...

Raccogli la spazzatura. Quando i giovani danno lezioni agli adulti

Metti una cittadina (o paesone) di provincia, con un discreto livello di ricchezza e benessere. La persona media al bar, nel suo discorso qualunquista,...

Il libro del cuore: consigli di lettura per bambini

Tutti siamo stati bambini e tutti, nessuno escluso, abbiamo avuto un libro del cuore che ha accompagnato la nostra infanzia. Merilù ha 26 anni, è...

L’estate delle scarpette

Era l’estate dei miei diciassette anni, come ogni anno si stava in palestra anche dopo la fine del campionato per approfondire alcuni aspetti di tecnica, per migliorare la resistenza, per rafforzare i muscoli. C’era quella stanchezza un po’ ignorante, silenziata dal grande entusiasmo e dai buoni risultati ottenuti

Lo sport non ha etnia

Ce l'hai il pallone che facciamo due tiri? Dai sta a te contare, questa volta prova almeno fino a venti. Tutti in fila, non fregare e...