Famiglie scomposte

Famiglie scomposte

rubrica a cura di Polly - la famiglia si allarga e si ricompone dopo la separazione: nuove complessità delle famiglie diffuse

Vi amo ma non voglio essere come voi

Quando mi capita di scambiare opinioni con fan del concetto di famiglia tradizionale (i quali, spesso, nella mia limitatissima esperienza predicano bene e razzolano male, non perché sono persone sbagliate, ma perché la vita è così, a prescindere da come la professi),

Famiglie alternative e ruoli creativi

Quando ero una bambina, negli anni ’80, primi anni ’90, la mia famiglia monoparentale, costituita da me, mio fratello e mia madre, non rappresentava...

Cambiamenti in famiglia

Sto per compiere trentun anni e continuo a cambiare idea su argomenti che ritenevo completamente assodati nella mia testa di neo-adulta. Ogni volta che ti...

La fiducia nell’altro genitore

Avere fiducia nell'altro genitore è ancora più difficile in caso di separazione, sia perché vogliamo proteggere il più possibile i figli, sia perché abbiamo...

Quale sfida per la nostra generazione?

Sono nata nell’83 e sono stata cresciuta ed educata nell’eco di ideologie e culture che sarebbero morte (quelle che non sono morte mostrano la...

Mentire sul proprio matrimonio

solitudine dei genitori
Io non credo che mentire sia grave. Perché non credo nella verità, o meglio, non la conosco quasi mai. Ricordate Platone e il mito...

La guerra dei Roses

Che i figli debbano sempre essere preservati e difesi dai conflitti di una separazione tra i genitori è una grande verità ed è una...

Il pregiudizio di soffrire di più

“Hai pregiudizi?”, chiedevano ai passanti, quando ero bambina, gli ex – tossicodipendenti che volevano vendere una penna per sostenere la comunità di recupero. Io...

Famiglie di fatto. Meno ipocrisie, più equità.

Il nuovo metodo di calcolo dell'ISEE mette in luce, ancora una volta, le contraddizioni legislative sulle famiglie di fatto Nei giorni scorsi mi sono imbattuta...

La sfida del decluttering alimentare

Se la famiglia serve per garantire la sopravvivenza dei suoi membri (giacché in una società complessa come quella in cui viviamo non è possibile sostenere che la famiglia è un’istituzione che garantisce la peraltro dannosa riproduzione della specie), il primo bisogno che soddisfa è il nutrimento.