Il CerVello di mamma e papà

Il CerVello di mamma e papà

Genitori che lavorano e che migliorano il mondo del lavoro: nuove competenze ed esperienze apprese grazie alla nascita dei figli utili nella vita professionale

La crisi e le donne, una favola per noi

Oggi è la giornata Internazionale della Donna, e non è un caso che in questa giornata iniziamo una collaborazione per noi molto preziosa con...

Scelte economiche e famiglia

Prima le donne e i bambini, fino a un po’ di tempo fa questo era il mantra anche degli interventi, fatti o semplicemente solo promessi, delle politiche di conciliazione famiglia - lavoro

Devozione materna e scelte professionali

Una nuova riflessione di Lorenza sulla conciliazione lavoro e famiglia. Questa volta si parla di conciliazione tra lavoro delle donne e la loro serenità. Anni...

Diventare mamma e perdere il lavoro

Abbiamo ricevuto questa testimonianza da parte di una mamma, che chiameremo Anna, perché ci ha chiesto di non palesare la sua identità. Anna si...

Pay-gap for dummies

Il divario salariale tra uomini e donne è un problema non solo italiano, ma mondiale. È frutto di una discriminazione indiretta, dunque difficile da...

Il congedo ai papà Nestlè: azienda illuminata o marketing d’assalto?

Nel comunicato stampa della Nestlè, Gruppo di primaria rilevanza mondiale nel settore alimentare, del 14 marzo 2012 si legge: "Nestlé ha deciso di promuovere...

Il CerVello di mamma e papà: riscriviamo il nostro CV

A volte succede che una scrive un post per liberarsi la testa da un'idea che si è fissata li e non la fa...

Competenze e rivoluzioni

Questo post è stato scritto da PiattiniCinesi come contributo alla nostra iniziativa del CerVello di mamma e papà. Come sempre Anna sa stupirci con...

Mamma manager in congedo parentale

Questa è la storia di Bianca, una mamma manager coraggiosa e sicura di se, quel tanto che basta per far valere i suoi diritti....

MaaM: un progetto contro stereotipi e paradossi su maternità e lavoro

Da un'interessantissima realtà di co-working, Piano C di Milano, è nato un progetto che abbiamo sentito subito molto vicino al nostro modo di pensare il lavoro e di vedere in modo diverso e propositivo il tema della conciliazione