Disciplina

Disciplina

la disciplina è regola di vita e accompagnamento nella società civile: trasmetterla è una funzione primaria del genitore

I capricci

Ci sono capricci e capricci. I capricci sono spesso un modo di dire che abbiamo voglia di coccole. Che siamo stanchi. Nervosi. Che è...

Come evitare i capricci

Quando un figlio vuole comprare qualcosa che non gli concediamo è facile che si faccia prendere da una crisi isterica. Come comportarsi? Questo video...

Insegnare a gestire i conflitti

L'arte di gestire i conflitti difficilmente è istintiva nel bambino piccolo, e troppo spesso oserei dire che è ben lontana dalle capacità diffuse persino...

I bambini e le crisi del mattino

Uno dei momenti più difficili della giornata del genitore è indubbiamente il mattino. Riuscire a coordinare tutto, e far uscire una famiglia di 3 o 4 persone in tempo utile per arrivare all'asilo, a scuola e in ufficio in orario è un'impresa al limite dell'umanamente concepibile.

Schede a punti e adesivi premio

Uno dei metodi disciplinari più utilizzati nel mondo anglosassone è quello del well done stickers, ossia degli adesivi premio per un comportamento corretto. Il...

Dall’asilo alla materna: l’evoluzione di un bambino amplificato

La biografia scolastica del Sorcetto, fin qui, non è stata una passeggiata, sopratutto ai suoi inizi. All'età di 1 anno e 8 mesi decidemmo che...

Mio figlio non vuole la cintura

Avete presente quando salite in macchina, fa caldo, c'è un traffico da paura, e vostro figlio ha deciso di provare tutte le variazioni di...

Italiano arrestato per un rimprovero al figlio. Ma sarà vero?

Ieri è avvenuto il processo al turista italiano arrestato a Stoccolma per aver rimproverato troppo duramente il figlio dodicenne. Ne ho lette di cotte...

Manuale della brava mamma. Uno: saper mentire

Oggi all'asilo del Vikingo c'è stata la festa di fine anno. Il programma prevedeva una bella festa in giardino, con splendide decorazioni di palloncini...

E’ nato il tuo fratellino

Mamma e papà sono andati in ospedale, lasciando l'aspirante fratello maggiore con i nonni per un paio di giorni. E' inquieto, emozionato, nervoso. Sente...