Disciplina

Disciplina

la disciplina è regola di vita e accompagnamento nella società civile: trasmetterla è una funzione primaria del genitore

Capricci al supermercato

Gli stand pieni di caramelle appositamente messi vicino alle casse, sono una delle cause scatenanti di capricci al supermercato. Per capriccio intendo la tecnica...

Aut aut: metodo educativo o ultima spiaggia?

Quando ci troviamo a minacciare i bambini se non si comportano in un certo modo, siamo facendo un sopruso o stiamo dando un insegnamento? In...

Battaglie perse

Ci sono alcune battaglie che sono perse in partenza. Non importa quale metodo si sceglie di adottare. Non c'è modo di vincerle. Da noi è quella di far rimanere il Vikingo seduto a tavola per tutta la durata della cena. Abbiamo impiegato quasi ogni metodo a nostra

Dall’asilo alla materna: l’evoluzione di un bambino amplificato

La biografia scolastica del Sorcetto, fin qui, non è stata una passeggiata, sopratutto ai suoi inizi. All'età di 1 anno e 8 mesi decidemmo che...

La madre dell’adolescente: manuale di soccorso

La pedagogista olandese offre alla madre italica l'occasione di strapparsi quel benedetto pezzo di core adottando il metodo: Arrangiati e Spera, che viene in...

E’ nato il tuo fratellino

Mamma e papà sono andati in ospedale, lasciando l'aspirante fratello maggiore con i nonni per un paio di giorni. E' inquieto, emozionato, nervoso. Sente...

Il bambino e l’adulto amplificati e la “sindrome del colibrì”

La paternità (o maternità?) dell'espressione "sindrome del colibrì" è di Silvietta e l'ho scoperta in questo suo post. La trovo molto calzante per...

I si che aiutano a crescere

Si, lo so, forse è un metodo un po' banale per attirare la vostra attenzione, quello di ironizzare su un titolo famoso del libro...

La disciplina con le sculacciate

Dare una sculacciata ben assestata può sembrare a volte l'unico atto di disciplina possibile. E probabilmente i sensi di colpa che potrebbero essere scaturiti...

I bambini e le crisi del mattino

Uno dei momenti più difficili della giornata del genitore è indubbiamente il mattino. Riuscire a coordinare tutto, e far uscire una famiglia di 3 o 4 persone in tempo utile per arrivare all'asilo, a scuola e in ufficio in orario è un'impresa al limite dell'umanamente concepibile.