Disciplina

Disciplina

la disciplina è regola di vita e accompagnamento nella società civile: trasmetterla è una funzione primaria del genitore

La madre dell’adolescente: manuale di soccorso

La pedagogista olandese offre alla madre italica l'occasione di strapparsi quel benedetto pezzo di core adottando il metodo: Arrangiati e Spera, che viene in...

La selezione del rimprovero per farsi ascoltare dai figli

Rimproveriamo i nostri figli e sembra che loro non ci ascoltino neanche. Come possiamo evitare che i nostri consigli e le regole che cerchiamo...

A che serve la buona educazione?

La buona educazione è sempre associata a un'idea di passato, regole d'altri tempi, e all'idea dell'apparire, regole per far bella figura. Tanto più se...

Risate

Avete presente i mollicci della saga di Harry Potter? Il molliccio è una creatura magica che può assumere le sembianze di ciò che spaventa...

Trucchi anti capriccio a rischio tormentone

Ci sono giornate che nascono più storte di altre. Quelle in cui magari vi siete svegliati più volte durante la notte, o avete scoperto...

I bambini e le crisi del mattino

Uno dei momenti più difficili della giornata del genitore è indubbiamente il mattino. Riuscire a coordinare tutto, e far uscire una famiglia di 3 o 4 persone in tempo utile per arrivare all'asilo, a scuola e in ufficio in orario è un'impresa al limite dell'umanamente concepibile.

Vincere per interposta persona

Manager di Me Stessa a conoscerla dà l'idea di una vera tigre... Ma non credo di una "mamma tigre" nel senso che ritroviamo nel libro di Amy Chua, "Il ruggito della mamma tigre".

Italiano arrestato per un rimprovero al figlio. Ma sarà vero?

Ieri è avvenuto il processo al turista italiano arrestato a Stoccolma per aver rimproverato troppo duramente il figlio dodicenne. Ne ho lette di cotte...

Mio figlio non vuole la cintura

Avete presente quando salite in macchina, fa caldo, c'è un traffico da paura, e vostro figlio ha deciso di provare tutte le variazioni di...

Battaglie perse

Ci sono alcune battaglie che sono perse in partenza. Non importa quale metodo si sceglie di adottare. Non c'è modo di vincerle. Da noi è quella di far rimanere il Vikingo seduto a tavola per tutta la durata della cena. Abbiamo impiegato quasi ogni metodo a nostra