Le decorazioni in polistirolo di recupero

3

Terzo guestpost di Pollon di “Mamma Claudia e Topastro“: sul nostro albero di Natale, dopo le palline con i calzini ed i pupazzi di neve di pasta di sale e riso, c’è ancora posto per altre decorazioni, da realizzare insieme ai bambini. E questa volta si usano quei vassoietti del supermercato, tanto ingombranti da buttare via e tanto utili da riciclare creativamente.

Le vaschette di polistirolo che contengono cibi non si buttano! Sono adattissime per fare tanti lavoretti, come i fantasmini che Paola di HomeMadeMamma ha proposto per Halloween.
Io ho pensato di fare delle decorazioni per l’albero e di far divertire il Topastro con il punteruolo, l’ago e il filo.

Vi occorrono delle vaschette di polistirolo, un bicchiere, cutter, forbici, punteruolo, ago da lana, fili colorati.
Posate il bicchiere sul polistirolo e con il cutter tagliate attorno al bordo. Con le forbici rifinite il cerchio eliminando le imperfezioni. Create dei buchi con il punteruolo; io ho creato sei buchi vicino alla circonferenza, più o meno alla stessa distanza uno dall’altro, (se fingete che sia un orologio, bucate a ore 12, 2, 4, ,6, 8 e 10). Poi ho creato altri buchi a metà tra il centro e il bordo esterno.

Ora prendete ago e filo, io ho usato un ago da lana, e iniziate a formare i raggi: uno lungo e uno corto, uno lungo e uno corto… Create delle righe con il filo, ogni volta passando dal buco centrale e da uno esterno, poi di nuovo da quello centrale e un altro esterno. Io, come sempre, ho usato solo fili che avevo in casa, quindi alcuni sono di lana, altri sottili e li ho usati mettendoli doppi.

Oltre alle decorazioni con i raggi ne ho fatte altre, con le stelle e con gli alberelli di Natale. Basta creare con il punteruolo una figura prima di iniziare a disegnarla con il filo, così è più facile. Ma potete anche creare i buchi con l’ago mentre cucite con il filo.

Anche il Topastro ha creato le sue personali decorazioni, magari non si capisce bene cosa rappresentino, ma lui si è divertito ugualmente tanto a punteggiare e poi cucire il suo pezzettino di polistirolo. Se non avete del polistirolo in casa, potete fare queste decorazioni anche ritagliando dei cerchi da uno scatolone di cartone.

Prova a leggere anche:

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO