E’ Natale ed il giveaway è anche qui!

38

E’ Natale e le blogger premurose cercano di evitarvi l’ansia e lo stress della corsa ai regali!
E’ Natale e fioccano i giveaway!
E’ Natale e se partecipate a tutti i giveaway in giro per la rete, con un po’ di fortuna, riuscirete a non comprare nulla: regali già pronti per tutti!
E’ Natale ed anche noi lanciamo un giveaway!

Eccola qui, la TROTTOLA BAUHAUS della NAEF SPIELE distribuita da GIGO – giocattoli innovativi.

43200965245_farbmischerIl sito di GIGO è pieno di cose bellissime: si, proprio “cose”, oggetti, quelli belli da toccare e da usare. Che poi siano giocattoli è ancora più entusiasmante! Ci hanno offerto la possibilità di mettere in palio uno dei loro giocattoli. Li ringraziamo per questo ed anche perchè sono in sintonia con la nostra idea di gioco.

Perchè proprio questa? E’ un giocattolo bello, bello e puro. Astratto, indefinito ed essenziale. Ed anche di gran design!
E’ concettuale e semplice.

Puoi guardarla e domandarti: come funziona?, perchè funziona?, cosa succede se metto un dito qui?, cosa succede se cambio i dischetti colorati?
Ecco, per una che ha dentro casa un esserino che, quando gli dai dei cartoncini per disegnare, inizia a tirare righe incrociate tutte alla stessa distanza; che quando si decide di fare il presepio ne costruisce prima un plastico con il Lego; che scolpisce un avanzo di polistirolo per ricavarne… un amico di polistirolo, beh questi sono argomenti particolarmente sentiti!

Puoi scegliere però! Puoi guardarla girare e non chiederti proprio nulla, ma semplicemente pensare… “quanto è bello veder girare i colori…“: insomma, quello che farò io mentre il Sorcetto ripeterà all’infinito: “perchè?“, “come?” ed io finirò per dirgli: “chiedilo a papà stasera!

Insomma, questo è un giocattolo aperto: aperto alla vostra personalità e a quella dei vostri bambini. Ognuno può farne ciò che vuole.
Nella presentazione del giocattolo si dice che diverte ad ogni età: i piccoli saranno stregati dal movimento dei colori, i più grandicelli potranno dedurne dei principi di fisica… Beh, sappiate che non è proprio vero! Non conta affatto l’età! Conta la personalità!
Vi assicuro che io, alle soglie dei 40 anni, non mi sognerò mai di domandarmi come funziona! Mentre la mia socia ci potrebbe tenere su una conferenza!

Volete la trottola?
Poche, semplici, regole e poi si incrociano le dita e si aspetta l’estrazione, il 27 dicembre.
Se tutto fila liscio, il vincitore potrà metterla nella calza della Befana!

REGOLE:
1) Lasciate un commento a questo post e parlateci di cosa colpisce la vostra attenzione in un giocattolo.
2) Iscrivetevi alla nostra newsletter.
Nient’altro!

Prova a leggere anche:

38 COMMENTI

  1. Anche io partecipo!
    mi piace proprio, mi piacciono i colori ed i giochi in legno e credo che questo piacera anche al mio piccolo :))

  2. Io ci provo!

    Di un giocattolo mi attirano prima di tutto colori e materiali, ovviamente.
    Amo il legno e i colori ben definiti,vivaci e allegri che invogliano i bambini a prendere confidenza con il giocattolo…

    Alle newsletter sono già iscritta 🙂

  3. Pertecipo anche io a questo giveaway, il premio in palio mi ha veramente catturata!
    Mia figlia ancora non ha una trottola e questa è veramente originale.
    Ciò che per me è essenziale in un giocattolo sono i materiali che devono essere sicuri a prova di bambino e facilmente lavabili.

    Vado a linkarvi sul mio blog

  4. Bellissimo!
    Mi piace il legno, mi piacciono i giochi semplici di una volta ma con un tocco in più, mi piacciono i dischi colorati, che lo rendono un’esperienza da vivere in molti modi.
    Insomma: mi piace!
    (Detto così sembra che ci voglia giocare io… ed è vero, ma non temete, lo lascerò anche ai miei figli!).
    Ciao
    d.

  5. nei giochi per i miei figli mi piace che ci siano tante porte aperte.che possano tenerli concentrati ma liberi di inventare,che esista un procedimento da seguire ma con diversi svincoli e possibilita’.che siano in materiali naturali,che non siano aggressivi,pieni di lucine,istruzioni difficili,un solo modo di essere giocati.
    la trottola e’ perfetta,corro ad iscrivermi che tanto gia’ vi leggo sempre,accidenti ai bimbi amplificati!
    anna

  6. Che bello, che bello!
    Cosa mi colpisce in un giocattolo? Mi piacciono le cose piccole, che puoi infilare in tasca e portarti dietro ovunque. Cose che forse non sembrano nemmeno giocattoli veri ma che iniziano a respirare e parlare perché tu lo vuoi.

  7. Mi raccomando, attenzione alle regole!
    Per partecipare all’estrazione è necessaria l’iscrizione alla newsletter e la relativa conferma della email ricevuta.

  8. Un giocattolo aperto, mi piace come lo definite! Ed è proprio vero. E poi un gioco anche educativo che puó essere uno spunto per parlare dei colori, per impartire le prime lezioni di ottica, no? Poi i dischi colorati ce li possiamo anche costruire da noi e continuare a sperimentare!

  9. Mi piace la definizione di giocattolo bello e puro.
    E’ quello che mi colpisce in un giocattolo, insieme al “finale aperto” (steineriano).
    Non mi piace un giocattolo che vuole essere educativo o emulativo. Devo dire: oh che giocattolo bello.
    La bellezza salverà il mondo a partire dal gioco: se i bambini si circondano di cose belle poi magari nella vita cercheranno il bello, il buono, il vero. Boh. Non ho ancora figli, ne sto aspettando uno dal Vietnam.
    Mammandorla

  10. Io adoro le trottole.
    Adoro vederle girare.
    Le mie preferite in assoluto sono quelle di legno.
    Ne ho una tutta tonda tonda di legno chiaro.
    Quando gira sembra una sfera magica.

    in generale, anche io, sono per i giocattoli in legno e rifuggo quello con mille lucine, mille pile e mille pezzi di plastica.

    Queste qui sono molto belle soprattutto per la possibilità di cambiare i dischi colorati….

    Incrocio le dita!!

  11. Prima!
    Visto che al mio non potevo partecipare… ^^
    Dunque, in un giocattolo mi colpisce il design, i colori e i materiali usati. Cerco quindi di evitarne di esteticamente brutti, con colori spenti e di plasticaccia cinese, per intenderci. Amo i pupazzi senza pelo (vedi giveaway) e anche il legno, moltissimo. QUesta trottola piacerebbe alla Polpetta!
    Vado a iscrivermi alla newsletter (o forse lo sono già… verifico.)
    Baaaci!

    Wonderland

LASCIA UN COMMENTO