Ma sono gemelli?

Ma sono gemelli?

rubrica a cura di Valewanda - i gemelli non sono "solo" fratelli, ma vivono di equilibri particolari tra loro e con gli altri

Nostalgia per un gemello

Corre in cucina mentre sto preparando la cena, alza la testa e mi guarda con questi suoi occhi buoni, tristi, profondi. Lo vedo, dentro di...

La letterina per Babbo Natale

Due fratelli gemelli profondamente diversi, identico l'amore e l'attenzione della madre per entrambi.

Tremendamente diversi

Comprendere, rispettare e accogliere la diversità dei fratelli gemelli. Non una coppia, ma due bambini distinti. "Due gemelli signora, e' pronta?". Quando l'ostetrica me li...

I gemelli e il primo giorno di scuola

Fratelli gemelli in prima elementare, la scelta di metterli in classi separate.

Il sorriso di Amina e le sue gemelle

Settembre, pomeriggio inoltrato. La scuola non è ancora iniziata e il grande cancello verde e' ancora chiuso, a segnare che le vacanze non sono ancora...

La prima estate con i gemelli

Erano diversi già allora, a tre mesi di vita, questi due esseri nati nello stesso giorno dagli occhi scuri e le guance tonde. Uno aveva il naso un po' schiacciato, i capelli neri come la pece, la carnagione scura e le gambe lunghe. L'altro aveva il naso più tondo, i capelli più chiari, le gambe più corte e le cosce più tornite.

Due gemelle nei miei ricordi

Ero una bambina mora dai capelli a caschetto, avevo gli occhi scuri e lo sguardo volitivo, avevo sei anni.

Gemelli dentro

Sono le quattro e quaranta, m'incammino dall'uscita della scuola verso il parco carica come sempre di mille sacchetti. In una mano ho una borsa con le felpe che nessuno ha voglia di mettersi, nell'altra ho un album dei calciatori e un sacchetto con le merende.

La favola dei gemelli

C’era una volta, in mezzo a un bosco fitto, una piccola casa rossa in cui abitava una famiglia composta da mamma, papà e due figli, nati nello stesso giorno

Conflitti e dubbi della mamma dei gemelli

In ossequio alla rubrica che su genitoricrescono accoglie sacrosante grida di disperazione dei genitori, eccomi qui. Ho parlato del gemello in crisi. Ho parlato del gemello sereno. Ho parlato del fratello maggiore. Ora parlo di me.