A Roma torna Cinemamme

5

Un’idea che sembra piccola, ma porta con sè un messaggio importante: le donne, nei primi mesi di maternità, possono sentirsi sole. Improvvsamente catapultate lontane dalla “vita di prima”, hanno bisogno di aggregazione, di relax, di uscire da casa con i bimbi piccoli e di trovarsi in un posto accogliente ed adatto.
E allora perchè non vedere un bel film, anche una prima visione, potendo comodamente allattare in sala, potendo cambiare il pupo senza smettere di vedere il film, il tutto ad un volume adeguato che consenta ai piccoletti di dormire?!
Questo è Cinemamme, l’iniziativa di Città delle Mamme, arrivata alla sua III edizione.
Dall’8 ottobre ogni primo e terzo venerdì del mese, alle 11,30, una proiezione al Nuovo Cinema Aquila.

Cinemamme offre:
– film in prima visione
– volume ridotto per non disturbare i piccoli
– luci soffuse per prendersene cura
– bagno con fasciatoio e pannolini
– scalda-biberon
– carrozzine e passeggini ammessi in sala.
Il costo del biglietto è di 4 euro.
Possono partecipare bimbi da zero a 18 mesi.

Perchè il baby blues si combatte anche con piccole cose!

Prova a leggere anche:

5 COMMENTI

  1. Daniela, infatti non è un cinema apposta. Al Cinema Aquila ci sono mattinate riservate per il Cinemamme. Magari potrebbero farlo anche altri cinema, darto che tanto altrimenti la mattina è chiuso.

  2. Ma che bella cosa!
    In effetti non sarebbe così difficile, senza fare un cinema apposta, semplicemente potrebbero proiettare i film in programmazione in un’orario a parte a misura di mamme papà e bambini!

  3. anche qui a liverpool ci sta, solo che siccome in terra di albione non sono zuccherosi e mammuzzistici e piezzecore lo chiamano the Big Scream club 😉 (tanto per dare l’idea di cio’ che avviene in sala hehehe)

LASCIA UN COMMENTO