I meravigliosi terrible two di gc!

43

E’ già arrivato il mese di gennaio. Questo mese gc compie gli anni, e noi con lui. Questo spazio ci ha ospitati, si è allargato fino a contenerci tutti, si è adattato alle nostre esigenze di crescita. E’ diventato la nostra casa. Non c’è momento della giornata in cui non ci chiediamo cosa sta succedendo su queste pagine. Ma la cosa più importante è che ci ha fatto conoscere tante, tantissime persone, che, come noi, condividono questa fase di forte crescita personale. Ciascuno ugualmente alle prese con i propri figli, le proprie frustrazioni per i piccoli insuccessi, le insicurezze si, ma anche le mille sicurezze che ci fanno sentire che tutto sommato non siamo poi così malaccio.

Che poi questo luogo lo abbiamo creato soprattutto per noi. Per prendere coraggio attraverso il confronto quotidiano con altre mamme e papà che vivono i nostri dubbi e perplessità. Lo spazio di genitorisbroccano è uno dei miei preferiti. Vado a leggere i vostri sbrocchi e mi sento meno sola. Poi naturalmente c’è il blogstorming che mi permette di dialogare e confrontarmi con la blogosfera, e mantenere un canale di reciproca corrispondenza, che mi arricchisce sempre di più.

Il vostro entusiasmo è spesso così coinvolgente che, anche quando la sovrapposizione di troppi ruoli che io e Silvia abbiamo azzardato nelle nostre vite complica un po’ troppo le cose, viene voglia di continuare e di non lasciarsi andare.

Questo post quindi è per dirvi grazie. Grazie per esserci ogni giorno più numerosi. Grazie per darci il vostro supporto. Grazie per ogni email che ci scrivete anche se non riusciamo sempre a rispondere a tutti. Grazie per ogni commento che lasciate con la vostra testimonianza che alimenta le discussioni. Ma soprattutto grazie per la fiducia che ci accordate, giorno dopo giorno, tornando a rileggerci, rispolverando vecchi articoli e divorando i nuovi.

Ora, quello che capita più di frequente, è di sentirci tra amici, di aver voglia anche di farci due risate, come quando trovate un modo originale di farci gli auguri per i nostri due anni.

E allora ringraziamo come si deve! Abbiamo organizzato un paio di sorprese per questo mese, che scoprirete piano piano.
La prima iniziativa è… ta-ta-ta la chat di compleanno. Siete tutti invitati qui su genitoricrescono per un dopocena insieme: ci facciamo due chiacchiere, mercoledì 19 alle ore 21.
Mettete i bimbi a letto presto, o affidateli ai nonni, che è tanto in tema col mese.
Cercheremo di dare un senso alla cosa, ma per di più sarà una gran confusione, e un bel po’ di risate. E per questo contiamo naturalmente su di voi. Allora chi viene?

Pronti per la chat? Cliccate qui CHAT

Prova a leggere anche:

43 COMMENTI

  1. Anche io ci tenevo a ringraziarvi per la piacevolissima serata di ieri sera, anche se tra il non riuscire a tenere il passo e gli imprevisti notturni di varia natura, è più quel che mi son persa di quello che ho capito e partecipato… però è stato bello esserci.
    Ad un certo punto mi è sfrecciata davanti la domanda “come siete arrivate a GC” e, non essendo riuscita a rispondere ieri sera mi farebbe piacere farlo oggi.
    Di “genitoricrescono”, come entità astratta e assolutamente sconosciuta ne ho sentito parlare per la prima volta sul forum di mammafelice, in occasione di un tema del mese sui genitori separati.
    Da allora, occasionalmente mi sono affacciata su queste pagine.
    Poi ho partecipato al blogstorming sui pannolini lavabili (almeno uno sono riuscita a farlo, ma mo si che ho capito come funziona, grazie Silvia per l’illuminazione che mi hai dato ieri sera!)…
    Ma è stato in occasione di una recente discussione su un post “sponsorizzato” che mi sono innamorata di questo spazio.
    Leggere posizioni divergente esposte ed espresse con toni pacati e civili, nel totale rispetto delle posizioni altrui (in un’epoca storica in cui ci hanno abituato che chi urla più forte vince), come diceva mia mamma, mi ha veramente allargato il cuore.
    Ecco, scusate se invece di un commento ho scritto un post 😀

    • Chiara, che bello. Questa storia che ti ha colpito la discussione sul post sponsorizzato mi allarga il cuore, perchè mi dà la dimensione di quanto ci capiamo quando conversiamo tra noi, in un’epoca, come tu dici, nella quale il fraintendimento è generalizzato e spesso doloso.
      Grazie davvero.

  2. Roberta, mi dispiace, ma era difficilissimo tenere sotto controllo tutto: queste sciagurate qui (in particolare proprio quelle due qui sopra: Close e supermam) digitavano all’impazzata e bisognava seguire tutto a gran velocità…..
    Tocca rifare ‘sta chat!

  3. Robbi io invece non ti ho chiesto chi eri per paura di fare figuraccie perché non mi ricordavo di te 🙂 dai su la prossima volta ci organizziamo meglio e facciamo un giro di presentazioni!

  4. ehm…devo far un outing: sono la robbi che ieri sera è stata più di un’ora nella chat senza dire una parola a parte il ciao iniziale…è che: 1. di solito evito le chat come la peste 2. sono timida con chi non conosco (bella storia, in rete…) 3. non ho un blog, fattori che insieme mi facevano sentire una disadattata ;))
    dovevo pensare ad un’entrata in grande stile: giuro che lo faccio la prossima volta, se no non mi schiodo dal mutismo…a un certo punto temevo pensaste che fossi una guardona;)))

  5. ma grazie a voi, son stata proprio bene 🙂 (close il tuo inconscio ha bisogno di una bella pettinata, ma il link e’ favoloso, e palin e’ da sposare). Ah, poi a letto pensavo che un altro topic potrebbero essere i fratelli/sorelle? O li avete gia’ trattati, mo vado a controllare.

  6. ehm ehm considerando che ho scoperto che le mie associazioni mentali sono dense di significato, v. post su twin peaks nel mio blog, direi che la canzone dei monty python è il massimo del complimento dal profondo del mio inconscio. oddio perdonate non so neanch’io cosa ho detto ;)))

  7. Ciao care,

    vorrei ringraziarvi per la bella serata di ieri sera e per tutto l’impegno che mettete per questo blog, che per me è meglio di una mela al giorno 🙂

    Giusto per continuare l’atmosfera scanzonata di ieri sera, vi dedico questa canzone che ho nelle orecchie da stamattina (non chiedetemi perché Oo) spero che vi piacciano i MontyPython http://www.youtube.com/watch?v=5zey8567bcg

    Buona giornata 😀

  8. Che peccato! Pregustavo la chat e mi ero pure organizzata, ma la Piccola si è ammalata e quindi non ho potuto allontanarmi dal letto (avete presente una cozza di 14 kg febbricitante avvinghiata, difficile maneggiare una tastiera…).
    Attendo la prossima!
    Ciao

  9. Grazie a tutte.
    Non vi cito una per una perchè potrei dimenticare qualche nome e non mi perdonerei una figuraccia del genere, quindi grazie a tutte coloro che ieri sera sono state con noi in chat a suggerirci idee per il futuro (tutte fantastiche ed orribilmente complicate da realizzare! 😀 ), nuovi temi e nuovi argomenti. Ed anche qualche progettino squilibrato sul quale sicuramente rifletteremo.
    Grazie per averci raccontato chi siete, dove siete e cosa fate (tante non dall’Italia).
    Grazie anche a chi rimasta fino a dopo mezzanotte (sappiate che ho gli occhi raggrinziti!). Avete sonno stamattina?
    Ovviamente, toccherà ripetere.

LASCIA UN COMMENTO