Il regalo perfetto per le nozze d’oro

0

Metti insieme quattro figli, due nuore, un genero e sei nipoti dai 2 ai 15 anni, esattamente nell’anno in cui la loro ragione di essere al mondo compie 50 anni di matrimonio, e si capisce il panico che ci ha preso in primavera: cosa regaliamo a mamma e papà per i 50 anni di matrimonio a luglio?

Il figlio distratto ne ha approfittato per prenotare delle vacanze non rimborsabili che cadevano esattamente il giorno dell’anniversario: i fratelli e la sorella se lo sarebbero mangiato.

dig
Il figlio maggiore ha preso in mano la situazione e ha avviato un fitto scambio di mail tra fratelli: cosa si sono detti non è dato sapere, ma si stavano incartando di brutto e non ne venivano fuori. Lo stress e il panico sprizzavano da tutti i pori.

La sorella, quella con i bambini più piccoli, era in pieno trasloco da un capo all’altro del paese: si trasferivano vicino ai nonni, lei iniziava un nuovo lavoro, andando a vivere in una barca, che però andava completata, e per fortuna il fratello single e temporaneamente disoccupato era lì pronto a dare una mano con i lavori, ma certo, non era il periodo migliore per aspettarsi da entrambi prontezza e sollecitudine nel rispondere alle mail.

dig
Per cui la nuora impicciona decide di intromettersi discretamente e alla prima occasione chiede ai suoceri fuori dai denti: ma a voi cosa piacerebbe come regalo di anniversario? Una bella foto dei figli e una dei nipoti, è la risposta.
In soggiorno i nonni hanno già una serie di foto di tutti i figli, sostituite dalle foto di nozze man mano che si sposavano, e a cui si aggiungevano di anno in anno le foto dei nipoti, che per fortuna i fotografi scolastici conoscono i propri polli e propongono sempre il set di foto extra da regalare ai nonni. Però mancano quelle di gruppo da affiancarci.

MA, una BELLA foto dei figli e una dei nipoti, si fa subito a dire, quando hai 13 persone che vivono in 4 punti diversi del paese e nel frattempo Pasqua è passata senza approfittarne per farle, queste belle foto di gruppo.

dig
Per fortuna i nonni già da anni, ogni anniversario grosso hanno preso l’abitudine di offrire alla discendenza un weekend fuori tutti insieme, e alla fine abbiamo trovato una fotografa bravissima che in due ore è venuta e ha scattato 330 foto in bianco e nero ai nostri 15 eroi. Che all’inizio erano recalcitranti: noi non siamo tipi da metterci in posa, ai padri scappa sempre il momento di stupidera per cui davanti all’obiettivo cominciano a fare smorfie manco avessero sei anni e che esempio danno alla prole, tutti questi bambini di età così diverse come faremo a farli stare fermi in posa e guardare tutti dalla stessa parte (non ci siamo riusciti, ma le foto con il piccolo che tentava la fuga e il quindicenne che cercaa di riacchiapparlo rimarranno tra i momenti più esilaranti del weekend), le nuore che lavorano sono arrivate fulminate e con i capelli in disordine, manco il tempo di farsi una messa in piega come si deve.

E insomma, sarà che ci vogliamo bene, che ci conosciamo, che ci abbiamo preso gusto, che mamma e papà erano proprio contenti della fotografa professionista che a loro non sarebbe mai venuto in mente, da quelle foto sprizza un grande amore e divertimento da tutti i pori.

sdr
Per cui, anche a 50 anni di matrimonio è possibile rifarsi un nuovo album di nozze da tenere in salotto accanto a quello sbiadito di tanti anni fa: gli sposi sono belli come a 20 anni, e vogliamo mettere il valore aggiunto della bella famiglia che sono riusciti a farsi? Saranno ricchezze intangibili, ma è bello vederle stampate su un fotolibro Photosì.

dav
Che peraltro è stato talmente facile da comporre con i template già pronti, fatto tutto online e spedito a casa, che dopo tutto il patema di mettersi d’accordo, organizzarsi, festeggiare prima di partire per le vacanze, un po’ di comodità di esecuzione non fa mai male.

Grazie Photosì, anche perché mi sono appena ricordata che l’anno prossimo qui qualcuno festeggia 25 anni di matrimonio e qualcun altro i 10 e l’ultima, se sopravvive al trasloco sulla barca, i 5. E non ce lo vogliamo rifare pure noi l’album fotografico personalizzato delle nozze d’argento, di quelle di stagno e di quelle di seta? Che poi su Photosì ci sono tante altre idee per i regali di anniversario. Se usate questo link per iscrivervi, avrete accesso a una promozione.

Con un po’ di fortuna magari riusciamo persino ad accasare lo zio single. Che ha delle foto da solo talmente belle che qualcuno lo ha minacciato di aprirgli un account su Tinder e metterci quelle.

– POST SPONSORIZZATO –

Prova a leggere anche:

LASCIA UN COMMENTO