Aiuto, il compleanno della nonna!

2

Ci siamo! Il compleanno della nonna è alle porte.
Inizia la solita trafila: cosa le regaliamo?
Dato che la nonna di cui trattasi è mia madre, con questa scusa il marito si defila. Anzi, è ancora più subdolo: prima offre la solita soluzione, che è la stessa da circa vent’anni e cioè butta là il consueto “una borsa”, subito dopo, soddisfatto di aver dato una risposta pronta, si defila.
Mio marito, infatti, quando c’è da fare un regalo a una donna, dai 2 ai 99 anni, propone sempre: “una borsa”. Di per sé potrebbe avere senso, ma mia madre ha una sua fenomenologia della borsa, per cui, se sfugge a una delle caratteristiche prescritte, è inutilizzabile. La borsa deve essere: enorme, leggera (sì, di solito le due caratteristiche sono in aperto contrasto), originale, di qualità, non di quelle che vanno di moda e che dunque hanno tutti. Insomma, pure a voler dar retta al genero della festeggiata, trovare una borsa adatta non sarebbe una missione facile.
E ovviamente toccherebbe a me, non a lui.
Allora provo a chiedere a mio figlio, il nipote, la luce dei suoi occhi, chi meglio di lui…:
– Andrea, che regaliamo a nonna?
– …
Ottimo, grazie del suggerimento, ne farò tesoro.

Lasciamo stare quei due e iniziamo a pensare: pareo o copricostume… ne ha cassetti pieni; biglietti per il teatro… non le piace mai nulla; libri… ma io ancora devo capire cosa piace leggere a mia madre; cosmetici o creme… ma ha tutte le ipersensibilità cutanee del mondo e non mi azzardo; una borsa… ah no, sul punto abbiamo già detto.

A parlarne così sembra che trovare il regalo di compleanno a mia madre sia una seccatura. In realtà è solo molto difficile e tutti quanti (compreso quello che dice sempre “una borsa”) vorremmo sinceramente trovare qualcosa che le piaccia, che le faccia piacere ricevere e che non sia un oggetto in più da accatastare: la difficoltà nasce dal fatto che vorremmo farle un regalo azzeccato, non qualcosa tanto per riempire un pacchetto.

Ehi… aspetta un po’. Cosa dicevo prima, quando mi rivolgevo inutilmente a mio figlio in cerca di suggerimenti? Che lui è la luce dei suoi occhi! E, ora che ci penso, alle pareti ha soltanto sue foto, dai primi mesi in poi. Di recentissime, però, non ce ne sono…
Vado sul sito di Photosì e qualche idea la troverò di sicuro!
E infatti di idee per i regali ce ne sono tantissime, ma quella giusta per questa occasione è la scelta tra uno dei tantissimi quadri su tela che si possono realizzare con le nostre foto. Scegliamo un bel primo piano dell’amato bene e il formato più adatto: quello classico con la cornice bianca, che si adatta alle altre foto che ha già appese. I miei preferiti, in realtà, sono i fotoquadri Canvas, in cui la fotografia è senza cornice, perché nella loro semplicità si adattano a tutti gli ambienti, oppure i Wall Box, con la cornice sottile e profonda, ma sono certa che lei preferirà il fotoquadro Frame Matte.
Scelto il formato, bastano due minuti per caricare la foto ed è fatta: si ordina e si ritira nel negozio più vicino o arriva direttamente a casa.
Ora dobbiamo solo fare un bel pacchetto e il regalo è pronto. Con un vantaggio in più: ci siamo aperti la strada a molti altri regali futuri, per completare la collezione di fotoquadri del nipote che cresce. D’ora in poi, basta borse!

Non trovate che sia la perfetta idea regalo per uomo o donna? Non solo per nonne e nonni, ma anche per papà e mamme o zii che vogliono avere una bella foto dei bambini al lavoro, adattandola ad arredi funzionali e professionali, per personalizzare un po’ gli ambienti troppo asettici.

Registrandovi a Photosì a partire da questo link potrete accedere ad una promozione dedicata a voi.

– POST SPONSORIZZATO –

Prova a leggere anche:

2 COMMENTI

  1. Biglietti per mostre, musei o teatri sono sempre un bellissimo regalo. Noi ce li regaliamo reciprocamente spesso.
    Però per mia madre credo sia un regalo più gradito del tempo senza di noi, piuttosto che con noi ? (È molto presente con mio figlio: ora per esempio lui è al mare piuttosto che in città grazie a lei).

  2. I nonni adorano i nipoti e bisogna regalare loro del tempo! Qualcosa da fare insieme, non oggetti! Un pomeriggio a vedere una mostra che piace anche a loro, a prendere un gelato insieme in un posto bello…
    ciao a tutti!
    Teresa

LASCIA UN COMMENTO