Quando spuntano i dentini

6

Ci sono mesi nella vita di un neonato in cui non si fa altro che parlare dei suoi dentini.
Quelli che non sono ancora usciti, ma che stanno sempre li li, sotto la gengiva, pronti a spuntare.
Tutti sono pronti a giustificare qualsiasi comportamento con lo spuntare dei dentini.

Il piccolo ha il raffreddore: starà mettendo i dentini.

Uh, mette tutto in bocca! Gli daranno fastidio le gengive per via dei dentini.

Non mangia nulla. Saranno i dentini.

Sta sempre attaccato al seno: è perché gli da sollievo per via dei dentini.

Dorme male la notte: gli faranno male i dentini.

Vuole bere molta acqua: dentini.

Non vuole bene l’acqua: è fredda e gli da fastidio ai dentini.

Sbava come un cammello nel deserto: sta mettendo i dentini.

Ha la febbre: i dentini.

Insomma pare che i dentini siano una specie di cataclisma, una cosa tanto dolorosa, una tortura senza pari.
Dopo mesi e mesi di “saranno i dentini” senza vedere l’ombra di un dente, sono finalmente spuntate due macchiette bianche nelle gengive di Pollicino.

Senza febbre, senza raffreddore, senza pianti, senza nervosismo.
E se non fosse per il morso che ho sentito sul capezzolo, forse non me ne sarei nemmeno accorta.

Prova a leggere anche:

6 COMMENTI

  1. La mia piccola ha quasi 11 mesi ed è ancora completamente sdentata. Dalle gengive non arriva ancora nessun segno. La gente dice che è meglio così, che poi i denti saranno più sani, ma lei è stufa di mangiare pappine in continuazione, e guarda con desiderio un piatto di pasta, un pezzetto di carne… Anche il pediatra dice che ancora niente, questi dentini non vogliono uscire, nonostante prenda la vitamina D e il fluoro, ma ancora niente. A volte mi viene in mente il pensiero stupido “E se i dentini non dovessero uscire? Sarà costretta a portare una protesi per sempre?” Insomma… pensate sia normale questo ritardo esagerato?

  2. ad alice i primi due dentini sotto sono sbucati praticamente insieme alla vigilia di Natale..aveva 6 mesi e abbiamo capito perchè si lamentava tanto di notte (sbucati quelli per un paio di mesi abbiamo dormito, raffreddori a parte!)…adesso si ripresentano gli stessi sintomi a notti alterne…non so cosa pensare se non che stiano per spuntare anche i dentini sopra….ma potrei anche sbagliare, vi tengo informate! (anche io alla seconda sveglia notturna vado di goccine di tachipirina…almeno dormiamo un po’ tutti!).

  3. anche io ho avuto un’esperienza simile a Lorenza: al mio piccolo Leo sono spuntati gli incisivi inferiori a quattro mesi e mezzo, adesso ne ha sei e mezzo e stanno nascendo gli incisivi superiori; in tutti e due i casi, per qualche giorno Leonardo è stato molto irritabile e soprattutto la notte (sigh!) si svegliava di continuo, è stato così per tre-quattro giorni, io non ero sicura che fossero i dentini perciò non ho fatto niente di particolare, tanta pazienza (a volte anche poca…..)e moltissime coccole. Quando poi ho iniziato a vedere le gengive trasparenti e ho capito che stava per spuntare il dentino ho dato anch’io qualche goccia di paracetamolo la sera prima di dormire, se magari mi rendevo conto che che Leo era più irrequieto del solito…e comunque continuo a rimanere perplessa su questa storia dei dentini, è vero che a ogni piccolo malessere o disagio si pensa”saranno i dentini…”, quindi boh…per ora vado parecchio a intuito…

  4. Ciao a tutte, avrei bisogno di un consiglio.
    Anch’io all’inizio ho avuto la stessa esperienza tranquilla: a partire dai 10 mesi un aumento esponenziale della salivazione e la mia piccola lumachina ha sfornato il primo incisivo, poi dopo l’anno altri 5.
    Adesso invece, a 15 mesi, stanno uscendo gli altri incisivi + i molari e la musica è cambiata: la peste all’improvviso si blocca, chiude gli occhi e si lamenta per qualche minuto, poi torna a correre come se nulla fosse (fa tenerezza, un po’ meno di notte visto che mi sveglia di continuo). Ha anche sporadicamente la febbre.
    Non mi sembra che questi sintomi siano imputabili ad altre cause. Qualcuna di voi mi sa dire se ha avuto esperienze simili? Consigli, palliativi?
    Era un periodo in cui, forte dei consigli vostri e di Tracy Hogg, ero quasi riuscita a farla dormire da sola…mannaggia ai denti!
    Grazie mille!

    • Lorenza io in questi casi, vado con il paracetamolo prima di andare a dormire. Ovviamente consultati con il pediatra per sicurezza.
      Invece non credo in nessuno dei rimedi della nonna, alcuni completamente inutili, altri persino dannosi (ma ammetto di non conscerli tutti 😉 )
      Buona dentizione!

LASCIA UN COMMENTO