Nodi al pettine di Marie Aude Murail

1

C’è un’autrice che consiglio sempre a chi cerca dei libri adatti all’età di passaggio tra i dodici e i non so quanti anni: ed è Marie Aude Murail.
La consiglio perché i personaggi dei suoi libri sono, indipendentemente dall’età, adolescenti ancora informi, non sbozzati dagli spigoli della vita, che lottano per decifrare il mondo degli adulti, e per trovare un loro posto in questo caos.
E poi parla di quello di cui i ragazzi sono davvero curiosi: l’amore, il sesso, la solitudine, l’autonomia, l’amicizia. Argomenti veri, insomma, e spesso crudi. Ma lo fa con una leggerezza e un’ironia che fa passare tutto.

nodi al pettine
Dopo aver letto “Nodi al pettine” insieme a mio figlio, l’anno scorso, ho pensato che questo è il libro da leggere alla fine della terza media, quando da una parte e dall’altra gli adulti cominciano a testarti, descriverti, inquadrarti e orientarti.

Louis, il protagonista, è un quattordicenne svogliato e chiuso nel suo mondo. Non pensa di essere in grado di fare un granché, e neanche ci prova. La sua principale occupazione è rendersi invisibile, fare il meno possibile e schivare i rimproveri degli adulti. Poi un giorno la scuola lo obbliga a fare uno stage di una settimana. I genitori immaginano per lui grandi cose, lo vogliono super-laureato e in contatto con le persone che contano. Anche lo stage, quindi, deve adeguarsi alle aspettative . Ma lui non trova niente e allora è la nonna a trovargli qualcosa: una settimana nel salone di coiffeur di cui è cliente fissa. Lì Louis impara a tenere pulito, arrivare puntuale, fare quello che gli chiedono, e soprattutto osserva. Intorno a lui c’è il mondo degli adulti: ragazze meravigliose che non riescono a liberarsi di fidanzati violenti, adolescenti ribelli, un artista del capello dichiaratamente gay, donne che convivono con un passato difficile, solitudini profonde, gioia di vivere.

Louis comincia ad appassionarsi al salone, alla sua atmosfera, alle persone. Poi si appassiona anche al lavoro. Scopre a poco a poco di avere talento, e che quel talento lo vuole usare, in barba ai suoi genitori che per lui hanno previsto un destino completamente diverso.

Nodi al pettine è il romanzo su come trovare quello che ci piace e farlo, senza farci bloccare dal giudizio degli altri. È un inno all’intraprendenza, al fiuto per gli affari, alla capacità che abbiamo, se vogliamo, di incidere sul mondo che ci circonda, e di cambiarlo, in meglio, anche e proprio a partire dalle cose più materiali.

Se ti fosse venuta voglia di leggere questo libro fallo utilizzando questo link e aiuterai questo sito a crescere:
Marie Aude Murail
Nodi al pettine, Giunti 2011
dagli 11 anni

Prova a leggere anche:

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO