Navigare Sicuri a Palermo su privacy e furto d’identità

0

legalità_navigaresicuriNavigare Sicuri di Telecom Italia prosegue il suo tour nelle scuole medie verso Palermo, dove si parlerà di privacy in rete e di furto d’identità.

Cosa condividono i ragazzi in rete? Quali informazioni, quali dati personali? E anche noi adulti, nei profili sui social network, sappiamo cosa stiamo condividendo e con chi? Indubbiamente il web 2.0 dà l’illusione di una privacy che è sempre meno sotto controllo, ma essere consapevoli delle funzioni e delle norme sulla tutela dei dati personali che ogni sito e ogni strumento che utilizziamo ci offre, è il punto di partenza per non veder diffuse informazioni al di là della nostra volontà.
Tutte le persone che navigano in rete, i ragazzi per primi, devono comprendere che la sicurezza è legata alle password personali e che queste sono la chiave d’accesso a informazioni importanti. Una corretta gestione dei propri dati e delle chiavi d’accesso, mette al riparo dai furti d’identità e dall’uso del nostro nome contro la nostra volontà.
Anche il contenuto di quello che pubblichiamo sui social network può rivelare molto di noi: localizzazione, immagini, video, possono dire più di quello che vorremmo realmente comunicare.
Un argomento importante, sul quale informarci insieme ai nostri figli, per tutelare la privacy di tutta la famiglia.

L’incontro plenario di Palermo su questi temi si terrà mercoledì 13 marzo alle ore 11 presso l’Educandato Statale Maria Adelaide, in Corso Calatafimi n.86

Parteciperanno:
– Il generale Umberto Rapetto, fondatore e guida del Gruppo Anticrimine Tecnologico della Guardia di Finanza;
Gianluca Neri blogger di Macchianera, Twitter-star e tra gli ideatori del più noto premio nazionale dedicato ai blog;
– Marcella Agnone, foodblogger di Melazenzero.

I laboratori pomeridiani, aperti a chiunque vorrà partecipare saranno:
– 11 e 12 marzo, Scuola Media G.A. Cesareo, via G. Paratore n.36
– 13 marzo, Educandato Statale Maria Adelaide, Corso Calatafimi n.86
– 14 e 15 marzo, Scuola Media G. Garibaldi, via Caltanissetta n. 27

Su questo argomento è stato realizzato un divertente minifilm, in collaborazione con la scuola Holden di Torino, dal titolo: “La Maga”.

Non ti piace questo video? Cambia il finale qui.

BULLISMI-1-50x70Volete proporre ai vostri ragazzi una lettura interessante sull’argomento? Scaricate l’e-book realizzato da Navigare Sicuri “Iniziazione“, direttamente dal sito.

Pensi di avere qualcosa da dire sull’uso consapevole della rete sia da parte dei genitori, che dei ragazzi? E’ in corso un Blogstorming speciale. Se hai un blog, puoi partecipare ed arricchire il dibattito.

Prova a leggere anche:

LASCIA UN COMMENTO