Natale con chi vuoi, l’avvento con noi

2

Eccolo il calendario dell’avvento di genitoricrescono del 2016! Un post breve al giorno per 24 giorni e in ogni post un piccolo “dono” per voi, per tenerci compagnia fino all’esplosione delle feste natalizie (ognuno interpreti come meglio crede: esplosione di gioia, di testa che fa male per il delirio prenatalizio, di rabbia verso i parenti, di mortaretti per fare festa).

La grafica del calendario dell’avvento di genitoricrescono è realizzata da Giada di quandofuoripiove. Bello vero?
La grafica del calendario dell’avvento di genitoricrescono è realizzata da Giada di quandofuoripiove. Bello vero?
Quest’anno il calendario dell’avvento si intitola NATALE CON CHI VUOI e rappresenta il tema del mese.
I nostri regali saranno delle ricette con metafora. Sono le nostre ricette di casa, quelle che ci dicono qualcosa di particolare, che cuciniamo in momenti topici, che ci vengono sempre bene o sempre male, quelle che, così, si mangiano solo a casa nostra, perché magari sono sbagliate o modificate radicalmente.
E per ogni ricetta vi racconteremo il suo perché: cosa rappresenta per il suo autore? Alcune saranno lo specchio di un sentimento, altre saranno legate a una persona o a un fatto, altre ancora racconteranno un momento di vita domestica o personale.

Saranno ricette molto poco natalizie: adatte forse più alle cene o pranzi veloci, che alle feste. Per questo abbiamo pensato di chiamare il calendario “Natale con chi vuoi”: perché vi auguriamo anche un Natale “come vuoi” e “come puoi”, anche mangiando una cosa semplice a cui sei affezionato, in compagnia “non regolamentare”, ma lieta. Che, si sa, “Tutte le famiglie felici sono simili le une alle altre; ogni famiglia infelice è infelice a modo suo.” (cit. del caro, vecchio Lev) e questo vale non solo per l’infelicità, ma anche e soprattutto per la scombinatezza di ogni famiglia, che è sempre un unicum, fatto anche di persone che non hanno alcun legame di sangue.

Il modo migliore per fare festa è condividere la tavola: per questo vi vogliamo offrire queste ricette personali, perché saranno un modo di invitarvi a mangiare da noi.

Buon avvento, buona attesa.

Prova a leggere anche:

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO