L’ombelico di Giovannino

1

Strana cosa l’ombelico! Che ci fa quel buco sulla nostra pancia? Un buchino in cui infilare il dito durante il bagnetto può stuzzicare la curiosità di un bambino che decide di andare in fondo alla faccenda. Solo che si tratta di una domanda imbarazzante, e come spesso succede gli adulti evitano di dare una risposta diretta. Ad esempio Giovannino chiede prima di tutto al suo papà, che gli dice che se un giorno si svegliasse senza ombelico non saprebbero più come fare a giocare con l’ombelico. Giovanninno giustamente non si accontenta di questa risposta e continua ad interrogare tutti, inclusi la sorellina e il nonno. Dopo aver accumulato una serie di non-risposte o quasi-risposte sull’argomento, sta per cedere e dimenticarsi del problema. Poi però ci ripensa, e di decide a chiedere alla mamma, la quale finalmente gli spiega cosa è l’ombelico!
Questo racconto, oltre ad aiutarci a parlare della vita nella pancia prima della nascita, ci ricorda dell’importanza di rispondere onestamente alla curiosità dei bambini, anche se la domanda può metterci in imbarazzo o trovarci impreparati.
Età consigliata: 3-5 anni.

Se ti fosse venuta voglia di leggere questo libro, compralo utilizzando uno di questi link e aiuterai questo sito a crescere:
in Mondadori
lafeltrinelli.it
amazon.it

Prova a leggere anche:

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO