Il Mojito 1000 (ml)

1

gc18des“Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”, dice l’adagio africano. Ebbene il mio villaggio è piccolino, non è molto affollato, ma le persone che vi abitano sono la mia famiglia. Sono quegli amici con cui improvvisi una cena, che entrano in casa e ti preparano il tavolo, che tanto sanno meglio loro di te dove tieni le posate; sono quegli amici con cui ridi, ti sfoghi, ridi, parli di politica, ridi, ti prendi in giro e alla fine ridi. Quelli che ti danno il cambio a controllare i bimbi durante un aperitivo, te li recuperano a scuola se fai tardi al lavoro, quelli che i tuoi figli amano molto più di alcuni sconosciuti zii, quelli che ricambiano con altrettanto affetto, sono la tua rete di salvataggio, le tue anime gemelle.
La festa patronale del mio paese di solito si svolge d’estate, nel nostro giardinetto, e prevede una grandiosa grigliata, una piscinetta gonfiabile, bimbi che ci si tuffano nudi ridendo ed enormi caraffe del cocktail che piace a tutti, che rappresenta il nostro momento di puro e ineguagliabile svacco: il caraffone di Mojito!

Preparare il mojito per gli amici è compito di mio marito, sua la ricetta, suo il procedimento, sua la testa, che è quella di veterinario, sua, quindi, la descrizione o, meglio, la prescrizione…

Mojito 1000 (ml)

Indicazioni terapeutiche: digestivo, euforizzante

Composizione: zucchero di canna (un bel po’), lime (succo), menta (foglie), ghiaccio, bevanda fredda e gassata (Sprite), rum (scuro e di qualità)

Preparazione: il prodotto richiede preparazione e non si presenta pronto all’uso. Miscelare zucchero, succo di lime e menta sul fondo di apposito contenitore (caraffone, tinozza, bacinella o comunque boccale di adeguata capacità) e pestare energicamente fino ad ottenere un composto non particolarmente invitante. Assaggiare e aggiustare di lime o zucchero, secondo il gusto personale. Aggiungere ghiaccio tritato (o frantumato col batticarne se siete disorganizzati come noi) fino a riempire il recipiente. Aggiungere sprite (poca) e rum (molto). Assaggiare. Aggiustare di rum.

Avvertenze speciali: altera la capacità di guidare veicoli e rende allegrotti.

Tempo di somministrazione: le prove sperimentali non indicano alcuna stagionalità del prodotto, che può quindi essere assunto anche come tonificante pre-natalizio.

Ehi, ovviamente tenere fuori dalla portata dei bambini!

Sovradosaggio boh sì, forse esiste, che ne so, salute!

mojito640px

Prova a leggere anche:

CONDIVIDI
Articolo precedenteI cappelletti per recriminare
Articolo successivoLa millefoglie dei sapori veri
Dopo anni di scavi in giro per l'Italia come aspirante archeologa, ho deciso di prendere in mano una passione e trasformarla in lavoro, e ho iniziato la mia carriera come photo editor per una casa editrice. Con l'arrivo di mio figlio ho cancellato il concetto di tempo libero dal vocabolario e, quando ero ormai prossima a gesti estremi, mio marito ha rispolverato la Canon e mi ha messo davanti a una tastiera con un solo comando "fai qualcosa, una cosa qualunque!" L'ho preso alla lettera e ho aperto www.quandofuoripiove.com

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO