Giveaway: decoriamo la cameretta con Leostickers

43

E’ un po’ che abbiamo in mente di festeggiare i 1000 iscritti alla fan page di facebook, tanto più che avete già superato i 1.100.
Quindi è il momento giusto per un nuovo giveaway, in collaborazione con un’azienda che propone un prodotto davvero originale: gli stickers per decorare le camerette dei bambini.
Gli stickers di Leostickers non sono dei semplici adesivi: grazie al materiale di cui sono fatti (totalmente atossico e sicuro), una volta applicati, sembreranno una vera pittura muraria. Sono sicuri e resistenti anche ai bambini più vivaci!
Non riflettono la luce e non hanno bordi bianchi, evitando così l’effetto “figurina”. Insomma, sembrano proprio dipinti sulla parete.
Ed un’applicazione a regola d’arte è assolutamente alla portata di tutti: semplice e veloce.

Gli stickers di Leostickers sono grandi o piccoli, singoli o coordinati tra loro. Permettono di realizzare paesaggi o scenari fantasiosi con personaggi realizzati da disegnatori italiani di gran livello.
Niente personaggi di cartoni animati famosi: solo bei disegni, personaggi divertenti ed animali buffi e sorridenti. Insomma, la cameretta diventa uno spazio per esercitare la fantasia, senza gli schemi dei soliti pupazzi!
Ad ognuno il suo tema preferito: natura, avventura, fantasia, coccole e gioco, sono le categorie tra cui scegliere i soggetti preferiti.

Leosticker mette in palio un grande kit di stickers, da scegliere tra il tema Giungla ed il tema Mare: il necessario per decorare interamente la cameretta con il tema prescelto.
Chi vincerà potrà scegliere tra:
Kit giungla contenente:
1° Foglio – 4 stickers: 1 tigre, 1 giraffa e 2 iguana
2° Foglio – 2 stickers: grande ippopotamo nell’acqua e 1 iguana
OPPURE
Kit Mare contenente:
1° Foglio – 7 stickers: 1 alga marina, 2 cavallucci marini, 3 stelle marine, 3 pesci
2° Foglio – 23 stickers: grande delfino, gabbiano John, 21 bolle
Insomma, un giveaway molto ricco!

Per partecipare, scrivete un commento a questo post parlandoci della migliore idea che vi è venuta per la cameretta dei bambini, già realizzata o che vorreste realizzare: un mobiletto ideato e costruito da voi? Una particolare disposizione dei mobili? Un oggetto vintage recuperato? Un colore o una decorazione? Un accessorio originale?
Vale tutto!

Registratevi alla nostra newsletter e vi consigliamo di registrarvi anche a quella di Leostickers, che per ogni iscrizione invierà un bel disegno da colorare.

C’è tempo per partecipare fino a mercoledì 3 novembre.

Prova a leggere anche:

43 COMMENTI

  1. Che fatica l’estrazione per il giveaway! Finalmente ho fatto il controllo incrociato,e eliminato dall’estrazione quelli che hanno dimenticato di iscriversi alla newsletter. Mi è dispiaciuto farlo, però le regole erano semplici: lasciare un commento e iscriversi alla newsletter.
    Pur essendo passato il giveaway, vi consiglio ugualmente di iscrivervi per ricevere gli aggiornamenti del sito. Non ve ne pentirete!
    Il risultato dell’estrazione è publicato sulla nostra pagina facebook: http://www.facebook.com/genitoricrescono

    La vincitrice è (rullo di tamburi): SAmy!
    Colgo l’occasione per darle anche il benvenuto sul nostro sito, visto che è appena capitata da queste parti. Sembra fatto apposta, eh! 😉
    Ti mando una email per metterci d’accordo per la spedizione!

  2. Beh, la stanzetta di Flavia necessita davvero una sistemata….le immagini di Winnie Pooh e amici non si addicono più ad una signorina di 4 anni. In primavera una bella rinfrescata ai muri con un colore pastello e qualche novità!

  3. Ciao !!! Dunque io adoro la cameretta di mio figlio Tommaso che ha 2 anni e mezzo !! L’abbiamo dipinta di colore giallo ocra sfumato, e come decorazione circa due anni fa ho ustao proprio degli stikers (non vostri) con mucche subacquee e pesciolini , bollicine varie, però qualcuna si ègià staccata portando con se anche l’intonaco del muro….come dire vi lascio immaginare i commenti del mio compagno…quindi adesso ci vogliono nuovi stikerssss….per la felicità di Tommy naturalmente !!!! ciao !!

  4. ma guarda!!! quasi quasi me lo perdevo, proprio ora che stiamo cominciando a sistemare la stanzetta della Princi.
    La nostra idea per la stanzetta è relativa al trasferimento di Princi: la cucciola infatti a quasi due anni, errore nostro!, dorme ancora nella stanza dei genitori, seppure nel suo lettoculla. Abbiamo finalmente deciso che è giunta l’ora, ma per non spaventarla con un trasferimento in una stanza che non conosce abbiamo pensato di iniziare a familiarizzarla con la sua stanzetta arredandola in modo particolare: abbiamo trasferito la casetta che aveva in giardino nella nuova stanzetta e fino ad ora Princi ha decisamente apprezzato. Da due giorni gioca solo nella casetta nella sua stanzetta e noi ne approfittiamo per ripeterle continuamente che quella è la sua stanzetta. Per ora mette a dormire le bambole nella casetta… speriamo bene!
    Ci servirebbero proprio degli stickers! 🙂

    bye bye

    p.s. sono già iscritta alla mailing list… non devo rifarlo, vero?

  5. Per ora la cameretta del Cucciolo è stata arredata con pezzi recupareti, il settimino e l’armadio dalle nostre vecchie camere, fasciatoio e culla regalti!Ma a primavera vorrei farla ridipingere con colori piu’ brillanti, al momento è un rosa antico, e mi piacerebbe tanto mettere dei stickers come questi in palio!!Poi aggiungerei un angolo dedicato alla scrittura/pittura con tanto di mini tavolino con sedia, un “piano lavoro” dove poter maneggiare e trovare tutti i suoi giochini e una piccola libreria ad altezza bambino!!

  6. beh io ho molte idee per la cameretta di mio figlio!!! a me piace molto decorare le pareti con gli stickers =))…poi alcuni disegni li faccio io =)) complimenti per il sito!!! è tutto bello!!!

  7. Volevo che nelle camerette dei bambini ci fosse qualcosa di mio, qualcosa che dalla mamma passava a loro. Cosi’ in camera di Gaia c’è il letto in ferro battuto che avevo nella mia cameretta quando vivevo con i miei genitori, lei lo sa ed è felice che sia appartenuto a me e che adesso sia suo. Poi c’e’ un quadro che ho comprato per lei appena nata e che le ho detto potrà portarsi via quando sarà grande. In realtà tutto nelle loro stanze è speciale e “sentito”: le tende fatte dalla nonna e scelte da me quando ero incinta (tra tante tende appena le ho viste ho pensato “eccole!”), Le farfalle di rame colorato portate dai nonni dall’ultimo viaggio, la sua culla ora a disposizione di pupazzi e bambole…
    Ultimamente stavo giusto pensando agli stickers…..:)

  8. ciao!!ma che bel giveaway!!l’idea più carina che ho avuto è stata di creare una tegola con la sua foto e i suoi cartoni animati preferiti, e poi una cornice nome, ovvero foto che ritagliate facevano venire fuori il suo nome!!!

  9. ciao…allora io ne ho combinate di diverse, ma la più bella in assoluto è il fasciatoio che ho trasformato in un mobile da cameretta faccendo un pech-work con la carta da regalo del re leone è venuto bellissimo…….__KISs

  10. … una vecchia etagere della nonna, portata in vita grazie alle abili manone del papi e dopo colorata con il colore scelto dall’ometto ed è diventata la libreria per la sua cameretta! Ormai è strapiena di libri, libretti e ci ha messo su anche il suo salvadanaio… “così qui non lo tocca nessuno” così ci ha detto!!! 😉

  11. Ciao…ho scoperto per caso questo sito e mi sa che non lo mollo più…comunque per la cameretta del mio pupo l’ho dipinta a strisce verticali larghe verdi e blu chiare, decorata con mongolfiere appesse al soffitto, un lampadario sull’azzurro che ho fatto io…e poi ci sono i progetti che vorrei dipingere sulle pareti che sono lì…ancora in attesa…ma adesso che ho visto questi stickers me ne sono innamorata…

  12. siamo marti e leo la nostra cameretta è piccolissima con le pareti verdi e blu ma pienissima delle nostre impronte sia di piedini che di mani ….fantastica

  13. ….a breve dipingeremo la cameretta del mio cucciolo…vorrei stampare le nostre mani…quella dell’intera famiglia, con colori a tempera e sporcarci tutti!!!! Esperimetno già realizzato su un mega cartone che abbiamo posizionato inc amera è stato diverntentissimo. Dopo questa prova vorrei passare alla “bella copia”:il nostro muro!!! SPERIAMO BENE
    😉

LASCIA UN COMMENTO