I cioccolatoni della felicità

1

gc21desQuando una donna non ha la vocazione dei fornelli, ma solo della tavola e del buon bere, si deve arrangiare.

Nel tempo ho escogitato tutta una serie di ricette furbe per fare una gran figura usando minime risorse energetiche. In casa e fuori sono conosciuta per le mie fantastiche insalate, le creme di verdure da spalmare, e certi arrosti creativi che levate.

Una di questa ricette, che i miei figli continuano a chiedermi come simbolo di goduria e felicità, è quella dei biscottoni o ciccolatoni.

Tanto per dirvi che voi dovete smettere di aspirare alla perfezione, e imparare a spacciare i vostri difetti, soprattutto a voi stessi, come magnifiche virtù.

La felicità raggiunge il massimo se ve li sparate davanti a un film, o una serie tv che conoscete a memoria.

Foto di Bruce Guenter, che cerca anche lui la felicità, utilizzata con licenza CC
Foto di Bruce Guenter, che cerca anche lui la felicità, utilizzata con licenza CC

Cioccolatoni della felicità

Ingredienti
– Cereali soffiati (vanno bene rimasugli)
– Tavoletta di cioccolato al gusto che vi pare
– Un pezzetto di burro o un cucchiaio di panna

Come si fa

Fate fondere il cioccolato con il burro o la panna. Togliete dal fuoco o dal microonde prima che sia del tutto sciolto, e continuate a mescolare fino a quando il cioccolato caldo avrà sciolto anche il resto.

Immergete nel cioccolato fuso i cereali soffiati.

Mettete un foglio di carta forno su un vassoio piuttosto ampio e aiutandovi con uno stampo per biscotti rotondo e un cucchiaio formate dei mucchietti di composto sulla carta forno

Tenendo il vassoio orizzontale mettetelo nel congelatore per circa 2 ore.

Tirate fuori e mangiate.

Prova a leggere anche:

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO