Tale padre

Tale padre

rubrica a cura di Lorenzo Gasparrini - La prospettiva del papà: riflessioni e pensieri dal punto di vista del genitore maschio

Un bambino, due genitori e una diagnosi sbagliata

C'era una volta un bambino. Questo bambino, un giorno, comincia l'asilo. La maestra dell'asilo, dopo qualche settimana, chiama a colloquio i genitori del bambino: questo...

Paternità, non paternalismo

Il luogo comune vuole che il papà sia l'autorità suprema e finale dell'amministrazione casalinga della giustizia. La tradizione – e una certa comodità – vuole il papà come Cassazione, a sancire nei suoi insindacabili e inappellabili giudizi le sorti delle vicende.

La consapevolezza del broccolo

Sono vegetariano da due anni. Ho scelto di smettere di mangiare carne - per ora mi limito a questo - per questioni di salute: sapendo che in famiglia, per parte di padre, abbiamo le arterie molto sensibili ai grassi animali, ho preso questa decisione prima di ricorrere a farmaci o cure - sempre che fossero arrivate in tempo.

Un padre anti-sessista

Lorenzo ha due figli, maschi, e da quando sono nati non può fare a meno di interrogarsi su che tipo di padre vuole essere...

L’estate dell’indipendenza

Era l'estate del '99, l'estate della mia casa da solo, della mia prima casa. In famiglia la presero malissimo, quella decisione: ci sentivano una condanna verso il loro ambiente, la loro casa, la loro storia. In parte lo era anche, ma era più il mio desiderio di fare le cose da solo.

Esserci

Quando si parla di psicologia, vedi spesso i padri ondeggiare tra due comportamenti estremi. Uno lo rende un'imitazione non ironica di Woody Allen: si sente dentro tutti i problemi codificati dalla pratica analitica, dà ragione a tutte le teorie che "spiegano" il comportamento dei figli, è pronto a iniziare tre terapie insieme più quelle per la prole.

Ascoltare per la prima volta un figlio

Questo post parla di un padre, Werner, e di un figlio, Till. Negli anni 1980 vivono in Germania Est. Il padre è un poeta affermato e scrittore di libri per bambini. Suo figlio forse non immagina ancora che diventerà famoso nel mondo come cantante del gruppo heavy-metal “Rammstein”.

Non c’è niente da ridere

Ieri sono volate sul web un paio di polemiche che mi hanno particolarmente colpito, soprattutto perché me le sono ritrovate la sera a tavola...

Il Natale di mio padre

Un padre sempre assente genera vuoti incolmabili nei figli, domande senza risposta che riaffiorano soprattutto a Natale.  Ho raccontato già da qualche parte che il...

Il viaggio è un sentimento, non soltanto un fatto.

Così diceva Mario Soldati. E si sa, tradizionalmente i padri non sono granché con i sentimenti. Però, altrettanto tradizionalmente, sono loro che guidano, che...