Il CerVello di mamma e papà

Il CerVello di mamma e papà

Genitori che lavorano e che migliorano il mondo del lavoro: nuove competenze ed esperienze apprese grazie alla nascita dei figli utili nella vita professionale

MaaM: un progetto contro stereotipi e paradossi su maternità e lavoro

Da un'interessantissima realtà di co-working, Piano C di Milano, è nato un progetto che abbiamo sentito subito molto vicino al nostro modo di pensare il lavoro e di vedere in modo diverso e propositivo il tema della conciliazione

Se mamma lavora, il figlio è felice

Questo è il titolo di un articolo pubblicato sulla stampa che da qualche giorno rimbalza tra i miei contatti facebook. L’articolo riporta brevemente i...

Scelte economiche e famiglia

Prima le donne e i bambini, fino a un po’ di tempo fa questo era il mantra anche degli interventi, fatti o semplicemente solo promessi, delle politiche di conciliazione famiglia - lavoro

Congedo parentale in Svezia e questioni di genere

Certe volte è veramente difficile sapere se sono necessarie delle condizioni culturali per spingere dei cambiamenti legislativi importanti, o se al contrario si possa...

Una mamma infermiera e i turni di notte

Publichiamo questa testimonianza di Marina nell'ambito dell'iniziativa per il CerVello di mamma e papà. Lascio subito la parola a lei, e spero che voi riusciate...

Che peccato, Ministro Gelmini!

Avevamo concordato con Serena che questo sito non avrebbe trattato temi politici. Non per evitare di prendere posizioni, ma per farne un luogo accogliente...

8 maggio: festa del CerVello di mamma e papà

E' arrivato il momento di fare del CerVello di mamma e papà un'azione concreta, per uscire dal nostro guscio e dire al mondo...

Quando lo strofinaccio è potere: famiglia, lavoro e casa

Genitoricrescono ha già la sua guru della Sopravvivenza Domestica Minima, verso la quale abbiamo tutti un debito di riconoscenza e che andremo sicuramente a rileggere, alla fine di questo post, perché oggi vorrei parlare di pulizie di casa o, meglio, di lavoro familiare. Con il termine "lavoro familiare" l'Istat ricomprende sia i lavori domestici (pulizie, spesa, riordino) sia la cura dei figli o di altri componenti all'interno del nucleo familiare.

La conciliazione è una questione di famiglia, non di pari opportunità.

È una partita a scacchi, quella tra Marissa Meyer, la giovane AD di Yahoo! e Sheryl Sandberg, COO di Facebook e nuova maitre-à-penser del femminismo americano. Giocano a chi farà scacco matto nella partita della conciliazione famiglia-lavoro.

Volevate il part-time? E adesso lo avete

Lorenza non si ferma neanche a fine luglio. Del resto è una lavoratrice autonoma, lo dice l'Istat. E il lavoratore autonomo non si ferma...