CinePiattini

CinePiattini

rubrica a cura di Anna Lo Piano - Il divano di casa, uno schermo e una famiglia: percorsi tra film originali da guardare insieme

Il sesso spiegato ai ragazzi (con un film)

Mai, come questa volta, ho avuto tante difficoltà nella selezione dei film per la serata cinepiattinica . E non certo per mancanza di scelta, ma anzi,...

Cenerentola, o della paternità

La nuova Cenerentola di Disney è al centro di una storia che parla di coerenza e di paternità. Un bellissimo film per tutti: maschi...

CinePiattini – i film “de paura” per la sera di Halloween

Siete alla ricerca di un classico film di paura da guardare in famiglia la notte di Halloween? Ecco una lista tra cui scegliere per...

Cinepiattini – In fuga per la vita

Attraverso le storie si può parlare di tutto, anche di temi difficili. Anche di realtà, perché la realtà, che uno sia grande o piccolo,...

Film di draghi

Trovatemi un bambino al quale non piacciano i draghi e le creature mostruose. E’ più forte di noi (ehm, di noi? Forse dovrei dire...

Le ragazze toste di Miyazaki

Se siete stanchi di principesse salvate da principi coraggiosi, ecco nove film di Miyazaki da guardare in famiglia, per lasciarsi ispirare dalle sue figure...

Famiglie e basta

Provo sempre un leggero imbarazzo quando sento parlare di famiglie naturali, o anche, con più umiltà, tradizionali. Le tradizioni, infatti, cambiano, e di naturale gli esseri umani hanno ben poco. Tutto quello che facciamo, e come lo facciamo, ha sempre a che vedere con la nostra cultura di appartenenza.

Due film sull’età dei cambiamenti

Ogni genitore scopre a proprie spese che tra gli effetti collaterali dell’avere un figlio c’è la frequentazione quotidiana con l’inaspettato e l’incontrollabile. Control freak e...

Rock Dog, la musica è per tutti

Rock Dog è un film che racconta l'ascesa di un ragazzo di talento che si misura con le sue origini, umili ma solide, e...

La piccola bellezza: 4 film sullo sguardo

“La bellezza è negli occhi di chi guarda” diceva mia nonna, dando scacco matto a secoli di discussioni filosofiche intorno alla percezione, all’estetica, all’oggettivismo e quelle cose lì.