Gioco libera tutti

Gioco libera tutti

rubrica a cura di Giada Francia - Il genio della semplicità: giochi autoprodotti alla portata di tutte le età e di tutte le mani

Un po’ di educazione stradale (che non fa mai male)

Mio figlio è lento, in maniera esasperante. So che mi capirete se dico che è capace di dilatare all'infinito il tempo necessario per ripescare un biscotto dalla tazza della colazione, di contemplare assorto una coccinella immobile su un fiore praticamente per tutta la durata del suo ciclo vitale.

Un gioco in un soffio (per tirare un po’ il fiato)

Ohibò, questo luglio sembra novembre! Come? È già stato detto? Portate pazienza, la fantasia si è data.

L’esperimento dei colori in movimento

Divertire i bambini giocando con i colori: un esperimento affascinante e facilissimo da riprodurre in casa.

Un pupazzo di neve per passare un pomeriggio

Secondo guestpost che ci regala Pollon di "Mamma Claudia e Topastro", dopo le palline con i calzini. Un altro lavoretto per i bambini, anche...

Quando il rito della buonanotte è un gioco da bambini

Il rito della buonanotte fatto di coccole, dolci parole, e di un bimbo che si stropiccia gli occhi e infila il pigiamino con gli orsetti è una crudele leggenda metropolitana, come ogni genitore di treenne ben sa!

Videogiochi social

Da videogiocatore accanito, anche se parliamo di tanti anni fa (in realtà pochi, ma alla velocità della tecnologia dei videogiochi si tratta più o...

Palline per l’albero fai-da-te… con i calzini!

Ecco il primo post di una mamma creativa: un'amica che, non a caso, ha scelto lo pseudonimo blogghesco di Pollon... Pollon combinaguai! E lei...

Tutto quello che so della vita l’ho imparato giocando...

Didattica per competenze e compito autentico sono alcuni temi di grande attualità in ambito didattico. Forse ne avete sentito parlare anche dagli insegnanti dei...

La cannuccia da pesca

"Genitori" e "tempo"... a stento riesco a capire come affiancare queste due parole nella stessa frase: si respingono, si contrastano e si oppongono, e...

L’ultima frontiera del riciclo creativo: il gioco dell’equilibrio

L'ultima frontiera del riciclo creativo è comprare al super qualcosa che non si sarebbe mai messo nel carrello, solo perché ha una scatoletta carina, pronta per essere trasformata in altro. Mio marito ha una definizione differente, ma semplice, della patologia, la chiama "idiozia", ma bando alla semantica...