La biblioteca diventa quasi infinita con MLOL Plus

1

Da una parte c’è la biblioteca, dove si possono prendere in prestito libri con la spesa irrisoria della tessera. In biblioteca però bisogna andarci, sia per prendere che per restituire i libri, e vincere la pigrizia, oltre al fatto che spesso proprio quel libro che avremmo voluto leggere non c’è.
Dall’altra parte ci sono gli e-book, un mondo di migliaia e migliaia di libri, che si possono raggiungere solo con un click, senza occupare spazio e senza doversi muovere dal divano per sceglierli.
Biblioteca di qua, e-book di là.
Ora proviamo a mettere insieme i due mondi e realizzarne uno completamente nuovo. Questo è MLOL Plus.

mlol2MLOL sta per Media Library On Line ed è un sistema di digital lending che riunisce moltissime biblioteche italiane in un servizio di prestito di e-book. Comodamente da casa si può accedere al patrimonio immenso di libri di ogni genere, riviste, periodici, banche dati, audiolibri e spartiti musicali a disposizione di oltre 5.000 biblioteche.
Si sottoscrive un abbonamento mensile o annuale e si acquisiscono crediti che permettono di prendere in prestito i libri preferiti. A seconda del tipo di libro si spenderanno più o meno crediti. Con MLOL Open ci sono anche migliaia di libri da prendere in prestito gratuitamente.

Attraverso lo stesso canale, gli e-book delle maggiori case editrici italiane possono essere anche acquistati, permettendo così di accumulare crediti da spendere poi in prestiti. Insomma, in MLOL Plus nulla va sprecato.

Ma il circolo virtuoso che instaura MLOL Plus non si ferma qui: se ci si associa a una biblioteca, per esempio quella del proprio Comune o del proprio quartiere, per ogni e-book che prendiamo in prestito, facciamo guadagnare fondi alla biblioteca da destinare al finanzimento del prestito digitale gratuito degli e-book in biblioteca, un servizio importantissimo e diffuso ormai in in Italia e nel mondo. Escludendo i costi di produzione e distribuzione, infatti, l’importo della Card MLOL Plus viene interamente girato alle biblioteche.

mlol-2Il sistema MLOL Plus non finisce qui: ognuno può creare la propria biblioteca personale e affiliarsi alla rete. Se gli e-book selezionati in questa biblioteca saranno presi in prestito da altri utenti attraverso i canali dell’affiliato, questo potrà guadagnare dalla propria biblioteca.
Insomma, MLOL Plus è un sistema dinamico, che permette ai libri di circolare con una spesa contenuta per l’utente e, nel frattempo, di generare fondi da investire nel prestito digitale nelle biblioteche e guadagni per gli affiliati.

E’ anche un modo per regalare libri: con un abbonamento a MLOL Plus, che prevede una spesa minima di € 9,90, si regala un patrimonio immenso di libri che il destinatario del regalo sarà libero di scegliere. Ehi, è quasi Natale! In pochi minuti potrete fare regali bellissimi ad amici e familiari, senza paura di sbagliare.

Una Card MLOL Plus è quindi una chiave per entrare in un grande progetto che unisce lettori e biblioteche nello scopo comune di ampliare il patrimonio librario a disposizione di tutti. Acquistare o prendere in prestito e-book con MLOL Plus non è un’attività che si limita al libro che avremo da leggere, ma è ogni volta una piccola goccia che va a ingrossare un mare di lettura a disposizione di tutti.

Il sito MLOL Plus è anche particolarmente semplice da navigare, poiché si possono cercare libri con facilità secondo vari criteri: argomento, editore, fasce di età, fasce di costo in crediti, sempre con le novità in evidenza. Perché il bello di MLOL è anche la disponibili delle ultime novità editoriali, cosa che non sempre capita nelle biblioteche cartacee.mlol-1

E se ancora non bastasse, esiste anche un MLOL Scuola, che sta mettendo a disposizione delle scuole e degli studenti tutto il patrimonio librario che comprende centinaia e centinaia di libri per ragazzi, superando così i limiti delle biblioteche scolastiche.

Manca ancora un particolare: eh, ma vuoi mettere l’odore della carta!. Premesso che io sono una convintissima lettrice di e-book ormai da anni e che se ho nostalgia dell’odore di carta posso sempre sniffare un quaderno 😀 , vi assicuro che i vantaggi di un lettore e-book sono immensi. Niente polvere, niente ingombro, niente peso, possibilità di lettura ovunque e su diversi supporti (smartphone, computer, e-reader, tablet) e adesso, con MLOL Plus, possibilità di immensa scelta di titoli in prestito, senza più dover acquistare i libri.

Tenetevi pronti, perchè su MLOL Plus presto potrebbe esserci la biblioteca di titoli selezionati da genitoricrescono.

– POST SPONSORIZZATO –

Prova a leggere anche:

1 COMMENTO

  1. Molto interessante, è sempre utile conoscere nuove iniziative.
    Una sola precisazione: l’emissione della tessera bibliotecaria per il prestito in sede, o interbibliotecario, e per la navigazione in internet, è per mia esperienza sempre gratuita. Ho preso in prestito libri in Lombardia, Toscana, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna…
    A Milano addirittura si può usare la tessera sanitaria/codice fiscale per accedere ai servizi!

LASCIA UN COMMENTO