L’acido citrico alleato nello svezzamento (e oltre)

2

acido-citricoEsiste un prodotto economico ed ecologico che può diventare un grande alleato in ogni casa: l’acido citrico.
Insieme al bicarbonato, è uno dei prodotti più versatili ed utili da tenere sempre in dispensa.

Lo si trova in alcuni supermercati, nei negozi di casalinghi ben forniti e in tutti i consorzi agrari; va conservato in vasi ben chiusi perché è piuttosto sensibile all’umidità, non ha odore e può sostituire l’aceto che ha notoriamente un profumo piuttosto forte e per alcuni fastidioso.

Per utilizzarlo va diluito in acqua, meglio se distillata: per ogni litro d’acqua saranno sufficienti 100 grammi di polvere disciolta. La soluzione può essere messa per comodità in uno spruzzino: in questo modo otterremo un potente anti calcare, un prodotto per la lucidatura di pentole e caffettiere, per la pulizia di elettrodomestici, per lavare i vetri e uno smacchiatore per macchie vegetali come frutta e vino.

Può essere utilizzato come ammorbidente (100 ml per una lavatrice a pieno carico) o disincrostante del wc, in questi casi abbiamo bisogno di un prodotto meno diluito, su ogni litro di acqua aggiungeremo 150 grammi di acido citrico.

Come conservante alimentare può essere aggiunto alle marmellate al posto del succo di limone, un cucchiaino raso per ogni chilo di frutta sostituisce il gusto di due limoni spremuti.

L’unica accortezza è quella di non usarlo su superfici come marmo e legno o tessuti delicati come la seta.

Non so voi, ma durante lo svezzamento avevo bavaglini e maglie, anche le mie, piene di macchie. Mia figlia si è autosvezzata e per i primi tempi, frutta e verdura erano spiaccicate in ogni dove. Avessi conosciuto prima l’acido citrico non avrei comprato gli smacchiatori industriali e mi sarei evitata di stare con le mani in acqua e sapone di marsiglia a grattare istericamente per minuti interi con scarsi risultati. Ora basta una spruzzata e via!

Spero in un secondo bimbo per provarlo, nel frattempo mi accontento di togliere macchie di erba da pantaloni bianchi con estrema soddisfazione.

Prova a leggere anche:

2 COMMENTI

  1. Tu lo ricordi, vero, che la casalinga pigra non le capisce le persone che grattano furiosamente le macchie? Ammollo a oltranza, e l’ ammollo con l’ acido citrico funziona meglio (ma quello della marmellata non lo sapevo, adesso ci provo)

LASCIA UN COMMENTO