10 Blogger, 100 Ricette, 1 #CuisineCompanion

0

copertina RiF
– POST SPONSORIZZATO –

E’ uscito e si chiama “Ricette In Famiglia”. Il nuovo ricettario per il Cuisine Companion di MoulinexItalia si può scaricare gratuitamente in e-book
Ci siamo cimentate in 10, ognuna con il suo fido Cuisine Companion, per proporre le nostre ricette “DI” famiglia e farle diventare “IN” famiglia, cioè condivise e da preparare e gustare tutti insieme.
Dalle preparazioni di base alle idee sfiziose, troverete di tutto.

Ma veniamo alla ricetta.
In estate ci sono tantissime verdure fresche e gustose con cui si possono preparare piatti sfiziosi e sani in pochi minuti. Le vellutate, per esempio, sono uno di quei piatti che di solito si pensa di cucinare solo in inverno o nelle serate fredde autunnali. Negli ultimi anni però le ho preparate anche d’estate e sono state apprezzate, con mia grande sorpresa, da tutti.

Non vanno servite bollenti e fumanti come d’inverno, piuttosto le cucino e le lascio raffreddare per gustarle a temperatura ambiente se non direttamente dal frigo quando avanzano.
Comodissime da preparare al volo la mattina e trovarle pronte a pranzo o a cena.
Il Cuisine Companion è l’alleato ideale per prepararle in pochi minuti, anche mentre ci si prepara per uscire.

La scelta della verdura è vasta, ma la vellutata che amo fare di più in estate è quella con le carote fresche, magari appena raccolte dal mio contadino di fiducia (che le vende ancora col ciuffetto e mettono allegria perché sembrano quelle dei cartoni animati).
I crostini poi, arricchiscono questo piatto rendendolo presentabile anche a degli ospiti per un antipasto diverso e salutare. Diciamo che non l’ho mai presentata come antipasto visti gli amici che invito, ma sono certa che insieme a del buon affettato, sarebbe apprezzata.
Passiamo allora alla ricetta, semplice e veloce.

vellutataVELLUTATA DI CAROTE CON CROSTINI

Ingredienti (per 2 persone)

Per la vellutata:
350 gr. di carote pulite
50 gr. di cipolla
500 gr. di acqua
30 gr. di farina
1 pizzico di sale
olio

Per i crostini:
3 fette di pane da toast (o molte di più!)

La lama adatta è la ultrablade.

Tagliare le carote pulite a rondelle di circa un centimetro di spessore e la cipolla in piccoli pezzi.
Versare l’acqua salata nel recipiente insieme alle verdure e scegliere il programma P1 per le zuppe (soup) impostando 20 minuti come tempo di cottura. A tre minuti dalla fine aggiungere la farina e terminare la cottura.

Tagliare a dadini il pane da toast e tostarlo in forno per qualche minuto (ma anche la mollica di un buon casareccio a fette andrà benissimo).

Servire la vellutata accompagnata dai crostini e un filo d’olio a crudo.
(I crostini si possono realizzare anche tostando il pane tagliato con le formine dei biscotti. Mi raccomando, fatene proprio tanti e buon appetito!)

E per le novità, seguite sempre l’hashtag #ricetteinfamiglia

Prova a leggere anche:

LASCIA UN COMMENTO